giovedì, 21 ottobre 2021
  Username:   Password:
Ricordami su questo PC
12 ottobre »
Per le vittime della tratta e della prostituzione

9 novembre

14 dicembre

11 gennaio

8 febbraio

8 marzo

19 aprile

17 maggio.



Lo scorso 24 agosto, mentre gli animi di tutti noi erano turbati per le notizie improvvise e terribili che arrivavano da Kabul, come Azione Cattolica abbiamo pensato di affidare la situazione di enorme sofferenza e incertezza a Maria, tramite la preghiera del Rosario. L’iniziativa, semplice ma molto curata, ha raccolto un’alta partecipazione e tanti riconoscimenti di gratitudine da parte di chi si è riunito a pregare, per aver avuto un’occasione di affidamento a preghiera in un momento in cui le notizie, le opinioni, le immagini si rincorrevano nello sconcerto generale. Non solo: durante la serata è stata lanciata l’iniziativa del “Rosario vivente”, tramite il quale i venti misteri del Rosario vengono recitati ogni giorno da venti famiglie o singoli (ognuno recita il mistero che gli viene assegnato), per un’intenzione di preghiera comune. Così, da quel giorno, la recita del rosario continua quotidianamente, tramite tante persone che si sono rese disponibili.

L’esperienza ha suscitato nell’equipe del settore Adulti il desiderio di ripeterla, non solo “a spot” per eventi di grande portata che ottengono di quando in quando l’attenzione dei media: ma con continuità, ogni mese, pregando per quei contesti di sofferenza che attanagliano fratelli e sorelle in qualche parte del mondo, a volte lontana, a volte molto più vicina di quel che pensiamo.

Gli intenti sono molteplici: prima di tutto quello di mantenere viva una fiamma di preghiera, che faccia da sottofondo all’operato dell’Azione Cattolica, sempre molto attivo in tutti i settori, perché possa poggiare su un rapporto costante di preghiera, prima di ogni nostra azione. Poi lo stile che vorremmo infondere: di fronte a grandi questioni, capaci di creare smarrimento, ritrovare con fierezza la nostra vocazione di cristiani che per prima cosa affidano e si affidano al Creatore, nella speranza che non ci lascia soli. Infine, un invito a tenere dritte le antenne su ciò che succede, anche quando non ci viene violentemente proposto dal mondo dell’informazione; ricordarci dei tanti fratelli e sorelle che soffrono, anche nell’anonimato generale, e rinnovare con questo piccolo gesto il legame che ci lega proprio perché figli di un unico Padre.

L’appuntamento con il Rosario per il mondo sarà una volta al mese, di martedì, secondo questo calendario: 12 ottobre, 9 novembre, 14 dicembre, 11 gennaio, 8 febbraio, 8 marzo, 19 aprile, 17 maggio. Ogni serata sarà animata da due famiglie diverse dell’associazione, toccando così idealmente più parrocchie della Diocesi, e sarà guidata da un membro dell’equipe Adulti insieme all’assistente generale don Daniele Casini.

Tutte le serate saranno online sul canale Youtube dell’Azione Cattolica, per permettere di partecipare ad un maggior numero di persone. Vi aspettiamo!


Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla - Atto normativo

sito registrato nella